IL TOUR DEI PIRENEI
 
 
28 giugno - 6 luglio 2008
 
A caccia delle più prestigiose salite pirenaiche partendo da Quillan, raggiungendo Laruns (località più occidentale) e ritornando a Quillan
 
 
7 tappe per quasi 1000 km scalando 22 passi pirenaici, in estrema sintesi è l'impresa compiuta da questi 13 Alégar
 
 

Da Elio, Luciano, Antonio, Gerhard, Harry, Tamara, Guido, Tarcisio, Daniel, Lillo, Guly e Paolo un grazie di cuore al giovane apprendista ciclista Massimo, preziosissimo autista dell'ammiraglia

Tappa 1: QUILLAN - MASSAT domenica 29 giugno 2008

Tappa di quasi 160 km con 3 colli, i primi due molto impegnativi.

La scalata del Col de Pailhères, un'interminabile salita (1800 metri di dislivello) per iniziare la settimana in uno scenario naturale incantevole

E uno è fatto, ne mancano solo altri 21!!

Tappa 2: MASSAT - ARREAU lunedì 30 giugno 2008

Altro tappone di oltre 160 km con 4 colli in un crescendo di fatiche

In cima al Portet d'Aspet, poi lungo la veloce discesa un momento di profonda commozione davanti alla stele di Fabio Casartelli

Tappa 3: ARREAU - LARUNS martedì 1 luglio 2008

Giornata che ricalca una delle tradizionali tappe del Tour de France nei Pirenei con Aspin, Tourmalet, Soulor e Aubisque

La strada dell'Aspin e in cima al colle...

Giornata caldissima che richiede più fermate per rinfrescarsi

In cima al Tourmalet

Un attimo di tregua durante la lunga ascesa al Soulor

Tappa 4: LARUNS - LA MONGIE mercoledì 2 luglio 2008

Finalmente una tappa breve, ma con ancora Aubisque, Soulor e Tourmalet

Si inizia avvolti alla nebbia e solo in cima all'Aubisque si può vedere il cielo

L'interminabile ascesa al Tourmalet da Luz St. Sauveur

Tappa 5: LA MONGIE - VIELHA giovedì 3 luglio 2008

Ancora una tappa relativamente breve per arrivare a Viellha in Spagna

Si parte da La Mongie e come il giorno precedente la nebbia avvolge i partecipanti, tutti imbacuccati per affrontare la lunga e fredda discesa

Tutta la tappa si è svolta nella nebbia, niente di meglio che riprendersi con una sontuosa cena a Vielha.

Tappa 6: VIELHA - SAN JULIA DE LORIA venerdì 4 luglio 2008

Tappa di nuovo molto lunga, con due ascese interminabili, ma dalle pendenze abbordabili. Arrivo a San Juan de Lória nel Principato di Andorra

Un attimo di relax in cima al Port de la Bonaigua e in cima Col del Cantò

Lillo, vittima di un incidente meccanico, sostiene con calore gli ormai sempre più affaticati Alégar

Tappa 7: SAN JULIA DE LORIA - QUILLAN sabato 5 luglio 2008

Ultima tappa per ritornare a Quillan, bisogna ancora salire ai 2408 metri del Port d'Envalira e poi affrontare il più breve Col de Chioula

Si affronta l'ultima salita tutti assieme a velocità turistica

Basta salite!!

Ancora alcune decine di chilometri sull'altipiano della regione del Col de Chioula e poi la picchiata finale su Quillan
 
torna ad inizio pagina